Prestiti senza busta paga per nuova attivita, come ottenerli

di | 4 Maggio 2019

Anche quando ci sono buone idee e buona volontà, avviare una nuova attività imprenditoriale può risultare complesso.

Tutti sappiamo, infatti, che l’investimento iniziale, in termini di impegno economico, può essere decisamente gravoso e non tutti hanno a disposizione liquidità sufficiente per far fronte alle spese di avviamento.

Appare allora necessario e naturale far ricorso al credito e richiedere un finanziamento, tale da coprire almeno i costi iniziali dell’attività, da ripagare nel tempo con i proventi imprenditoriali.

Ovviamente poiché le banche non sono istituti di beneficenza, ma istituti di credito, l’operazione non è sempre accolta con favore dagli enti erogatori; se è vero, infatti, che soltanto gli individui con maggiore redditività hanno facile accesso a prestiti e finanziamenti grazie alla loro comprovata solvibilità è altrettanto vero che chi avvia una nuova attività non ha alcun reddito e quindi nessuna busta paga.

In questo caso, per poter accedere al credito è necessario trovare soluzioni alternative. Fra queste, la prima possibilità, è quella di farsi supportare da un garante.

* Prestito con garante

Poiché per ottenere l’erogazione di un finanziamento è fondamentale dare alle banche sufficienti garanzie di solvibilità, è possibile richiedere ad un terzo di garantire al posto nostro.

In buona sostanza è un terzo soggetto con redditività dimostrata da modello unico o 730 o con proprietà immobiliari a garantire la restituzione del prestito.

La garanzia può essere formalizzata con la firma di un’opportuna fideiussione a favore dell’istituto di credito oppure concedendo ipoteca volontaria su un immobile di proprietà a favore dell’ente che eroga il finanziamento.

* Prestiti tra privati

Un’altra possibilità offerta dal mercato on line consente, anche a chi non ha capacità reddituale, di ottenere un prestito tra privati senza cioè l’intermediazione creditizia.

Naturalmente questa tipologia di prestiti è molto onerosa da un punto di vista prettamente economico.

* Prestiti per giovani imprenditori

Per tutti coloro che sono imprenditori under 35 ed avviano una nuova attività, vi sono anche altre possibilità di ottenere finanziamenti specifici senza dare opportune garanzie.

Si tratta dei cosiddetti prestiti a fondo perduto per lo più erogati con fondi regionali o comunitari, i prestiti d’onore ed i finanziamenti a tasso zero.

Per tutti coloro che desiderassero approfondire un discorso che non si può esaurire in un breve excursus, consigliamo di consultare il seguente link www.guidaprestitisenzabustapaga.it che è in grado di offrire un quadro maggiormente dettagliato del discorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *